Cos’è l’acido ialuronico e come agisce

0

L’acido ialuronico è ormai comunemente considerato elisir di eterna giovinezza nel trattamento di rughe e segni del tempo sulla pelle matura. Questa sostanza, naturalmente presente nell’organismo, è una delle componenti fondamentali del derma ed è in grado di donare alla pelle resistenza, elasticità e compattezza, garantendole un’idratazione costante e completa. Questa preziosa molecola anti-aging è ormai largamente impiegata nella dermocosmesi nel trattamento delle rughe, dei segni di espressione e degli inestetismi cutanei di varia origine e natura, ma è anche molto apprezzata e utilizzata in ambito medico per la sua riconosciuta efficacia su articolazioni, smagliature e cicatrici.

Con il passare del tempo, l’acido ialuronico naturalmente presente nel derma inizia progressivamente ad esaurirsi; la graduale diminuzione delle scorte di questa molecola inizia intorno ai 30 anni ed è il motivo principale della comparsa delle prime rughe e dell’iniziale perdita di tono cutaneo. È importante, quindi, iniziare ad utilizzare dei prodotti che contengano acido ialuronico e che possano apportare notevoli benefici a tutto il corpo, con particolare attenzione alla pelle del viso.

Benefici dell’acido ialuronico

Tra i benefici principali:

  • Azione protettiva: protegge il derma dalle infiammazioni e dai batteri
  • Azione idratante: costituisce un’ottima barriera cutanea che ha la capacità di mantenere un’idratazione costante
  • Azione cicatrizzante: su cicatrici o altre alterazioni cutanee
  • Azione antinfiammatoria
  • Azione distensiva: assicura il mantenimento dell’elasticità dei tessuti.

L’acido ialuronico presente nei prodotti è altamente tollerabile dalla pelle, non produce effetti collaterali, non crea fastidi e viene facilmente assorbito in modo totalmente sicuro. Nello specifico, i principali benefici di un uso costante di acido ialuronico sono:

  • La riduzione delle rughe, dei segni di espressione e delle zampe di gallina
  • La cura di piccole cicatrici
  • Il rimodellamento del volto

Come scegliere i migliori prodotti all’acido ialuronico

La pelle del viso è senza alcun dubbio la principale destinataria dei trattamenti a base di acido ialuronico; minimizzare le rughe, affinare la grana della pelle e garantire un’idratazione costante sono gli obiettivi principali da perseguire per una cute dall’aspetto più giovane e in perfetta salute.

Una vasta gamma di prodotti è disponibile per venire incontro a tutte le esigenze dei diversi tipi di pelle: si va dal filler alla comunissima crema idratante anti-age. Ciascun cosmetico può contenere concentrazioni più o meno elevate di acido ialuronico; è molto importante fare attenzione alla percentuale di questo ingrediente in quanto, se troppo alta, potrebbe causare problemi di irritazione alle pelli più delicate e sensibili. È fondamentale, inoltre, evitare quei prodotti che contengono anche alcol, perché in qualche modo esso può annullare le proprietà idratanti dell’acido stesso.

L’acido ialuronico è adatto a qualunque tipo di pelle, anche quelle più grasse, ad esempio il siero con acido ialuronico di Vichy, abbinato a una crema idratante e alla crema solare, può garantire idratazione senza appesantire e soffocare una cute già problematica e che ha bisogno di recuperare il giusto quantitativo di acqua attraverso trattamenti leggeri e non oleosi.

A ciascun tipo di pelle il suo trattamento specifico: un composto addizionato con collagene e altri elementi antiossidanti, se utilizzato con costanza, può garantire ottimi risultati e i miglioramenti sperati visibili nel tempo, con un effetto leggero e mai invasivo. Insieme a creme e sieri, sul mercato esistono anche maschere formulate per ridare tono alla pelle e migliorare l’incarnato.

Share.