8 Trucchi infallibili per non smagliare i tuoi collant

0

Se da una parte i collant contribuiscono a rendere le tue gambe scoperte più levigate ed eleganti, dall’altra tendono a rompersi nel giro di pochissimo tempo.

Quante volte ti è capitato di trovare i tuoi collant smagliati, senza neanche essere uscita di casa? Non disperarti: scopri alcuni trucchi efficaci per evitare questa spiacevole situazione.

8 consigli preziosi per evitare i collant smagliati

  • Prenditi cura dei tuoi piedi

Avere dei piedi curati non è solo un fatto puramente estetico, ma è essenziale per non rompere le calze. Il nostro primo consiglio è quello di tenere sempre corte le tue unghie e, prima di infilare i collant, limarle bene per eliminare eventuali piccole schegge taglienti.

  • Usa una crema idratante

Le unghie non sono l’unica superficie “pericolosa” del piede: anche il tallone può nascondere un’insidia per le tue calze. Questa parte è spesso secca e comunemente soggetta a calli e geloni che potrebbero strappare i tuoi collant. Non dimenticare quindi di applicare un po’ di crema idratante e farla asciugare, per mantenere la tua pelle sempre liscia e morbida.

>>Leggi anche: La crema mani migliore per l’inverno<<

  • Tratta le tue calze coi guanti

Oltre alla cura dei piedi, è altrettanto importante che anche le mani con le quali si toccano le calze siano prive di pellicine e unghie lunghe. Se questo accorgimento non dovesse bastare, potrai sempre indossare i guanti: in questo modo, anche i collant più leggeri non saranno a rischio smagliature.

  • Basta un po’ di zucchero…

Anche il lavaggio è un momento estremamente delicato, per questo ti consigliamo di lavare i tuoi collant a mano. Se invece preferisci lavarli in lavatrice è indispensabile utilizzare il programma di lavaggio delicato e a freddo. Per renderli invece più resistenti, sciogli dello zucchero nell’acqua: come risultato il tessuto dovrebbe diventare più forte.

  • Collant al fresco

Hai mai pensato di mettere le calze nel congelatore per renderle a prova di strappo? Secondo numerose opinioni online il trucco è quello di mettere per un’intera notte i collant appena comprati e bagnati con acqua fredda all’interno del freezer, in quanto il freddo indurisce le fibre.

  • Attenzione agli oggetti di uso comune

Alcuni oggetti potrebbero rompere i tuoi collant dopo averli indossati: fai particolare attenzione alle sedie in legno o a quelle impagliate, ma anche a borchie, cerniere, braccialetti ed anelli.

  • Spruzza la lacca

Grazie al suo effetto fissante, la lacca può essere utilizzata sia per i capelli che proprio sulle calze, una volta indossate, per ridurre il rischio di smagliatura. Questa soluzione è ottima anche nel caso in cui si sia scorto un piccolo inizio di smagliatura: spruzzandoci sopra la lacca, infatti, puoi evitare che si espanda.

  • Limita i danni

Se, nonostante tutte le accortezze, i tuoi collant si sono smagliati o addirittura bucati, dovrai rimediare subito.  Applicando un po’ di smalto trasparente o passando una saponetta solida sulla smagliatura, dovresti riuscire ad evitare che il foro si allarghi.

Non si tratta di una soluzione definitiva, ma ti permetterà di allungare leggermente la durata delle tue calze.

Share.