Vacanze in Italia: ecco le 10 migliori SPA

0

Con l’arrivo dell’estate si inizia a sognare il periodo delle ferie, tanto atteso e desiderato: in moltissimi si preparano a godersi delle splendide vacanze in Italia, magari organizzate già da tempo, oppure pianificate all’ultimo minuto!

Anche se non si ha molto tempo a disposizione, si può iniziare a staccare la spina dalla routine quotidiana, con un bel weekend benessere. Ad esempio, si potrebbe organizzare una vacanza di tre giorni in Italia, sfruttando le numerose possibilità che offre la nostra splendida Penisola. In particolare, dedicando il giusto tempo alla ricerca del luogo più in linea con i propri desideri, si può trovare facilmente una soluzione in grado di soddisfare anche il viaggiatore più esigente.

Vacanze in Italia: perché scegliere la SPA anche d’estate

posti belli in Italia sono davvero tantissimi: paesaggi di montagna, ricchi di verde e di sentieri incantati, così come località di mare, con acque cristalline e spiagge paradisiache. C’è solo l’imbarazzo della scelta, ma di sicuro può tornare molto utile affidarsi ai consigli degli esperti del settore, valutando le offerte pacchetti vacanze che possano soddisfare le diverse aspettative.

Per tutti coloro che si domandano dove andare in vacanza ad agosto in Italia, una risposta non sempre scontata, ma di sicuro successo è: “in un bel centro benessere!” Magari si può optare anche per una località con delle meravigliose terme. Potrebbe sembrare un azzardo, pensando alle calde giornate estive, ma in realtà un buon percorso benessere è consigliabile in qualsiasi momento dell’anno.

Quindi, se vi state chiedendo perché scegliere un bel hotel con SPA, anche d’estate, di seguito troverete una serie di elementi che sicuramente potrebbero convincervi a partire subito!

– La SPA aiuta a rilassarsi completamente e si trasforma in un valido alleato contro ogni forma di stanchezza, sia fisica che psicologica: migliora la sensazione di vigore ed energia, mentre nel contempo si riducono emozioni negative come rabbia, ansia o tensione.

– Vacanza benessere significa dieta più sana, a basso contenuto calorico, sessioni di meditazione, yoga e idroterapia

– I trattamenti nelle SPA e con le acque termali sono un toccasana per l’organismo, sia in termini di detox, che per la pelle di viso e corpo

– I benefici di una vacanza benessere vengono esaltati al massimo nell’unione con la bellezza della natura circostante, il sole e il mare

>> LEGGI ANCHE: Unghie colorate: le tendenze per la primavera – estate 2019 <<

Le 10 migliori SPA

donna spa vacanze italiaMa quali sono le migliori SPA dove andare in vacanza in Italia? L’offerta è davvero ampia, con luoghi incantevoli e pacchetti benessere adatti ad ogni esigenza. Vediamo un elenco di alcune delle SPA italiane più richieste ed apprezzate, dove trascorrere una vacanza indimenticabile, in totale relax, prendendosi cura di se stessi e dei propri cari.

1. QC Terme Bagni Vecchi, Bormio

Luogo incantevole, con una vasca panoramica e una vista mozzafiato, a picco sulla conca di Bormio. La presenza di una vasca alpina consente di fare un bagno caldo e praticare la balneoterapia moderna. Ottimo anche il percorso tonificante nelle terme.

2. Riccione Terme

Struttura all’interno di un parco a pochi passi dalle spiagge dell’Adriatico. Offre trattamenti attraverso 4 fonti benefiche: sulfuree-salso-bromo-iodiche-magnesiache. Dopo un bagno nelle piscine con acqua termale, massaggi multisensoriali e maschera viso al fango ghiacciato.

3. Grand Hotel Bristol Resort & Spa, Rapallo

Relax e benessere nella Spa e nella piscina esterna, si uniscono al massimo gusto nella cucina con chef stellato.  Offre massaggi dermo purificanti, trattamenti viso e percorsi esfolianti ed idratanti, in una lussuosa cornice.

4. Hotel Cré Forné, Champoluc (Aosta)

Struttura in una splendida posizione soleggiata a 2.000 metri sulle piste del Monterosa Ski, perfetta per chi ama sciare anche d’estate.  Splendido centro benessere, con sauna finlandese, vitarium a 60°, bagno turco, percorso Kneipp e docce emozionali.

5. Hotel Adria, Merano

Hotel perfetto per unire il piacere di montagna e città, con trattamenti corpo specifici ed attività motorie personalizzate. Possibilità di percorsi mirati, come il digiuno terapeutico, agopuntura, test di intolleranze alimentari, massaggi, impacchi ed elettrostimolazioni.

6. Hotel Santa Caterina, Amalfi

Struttura a picco sul mare, con meravigliose terrazze naturali ed una palestra vista mare. La Spa offre trattamenti particolari, purificanti ed energizzanti, come aromaterapia, ad iniziare dal rinomato Massaggio al limone Oro di Amalfi.

7. Grand Hotel Fasano & Aqua Spa, Gardone Riviera (Brescia)

Struttura con SPA specializzata in trattamenti individuali, creati sulle esigenze di ogni singolo cliente. I terapisti approfondiscono la situazione di ogni ospite e garantiscono l’utilizzo di prodotti Aveda, seguendo la filosofia olistica Aqua Spa.

8. Spa Resort Hotel Adler Thermae

Luogo immerso tra le colline della campagna senese, con piscine esterne e interne, perfette per rigenerarsi con i bagni termali. Offre trattamenti con ingredienti naturali, come ad esempio il pacchetto Natura e Benessere, oltre a trattamenti di tipo ayurvedico.

9. Aquagardens Terme – Verona

Grande parco termale con vasche e lagune, grotte e cascate di acqua salso- bromo-iodica, dove unire il benessere al divertimento. Dotato anche di un’oasi arricchita da finissima sabbia bianca, offre diversi corsi tenuti da istruttori diplomati e specializzati.

10. Grand Hotel Terme della Fratta, Bertinoro (Forlì Cesena)

Struttura immersa in un parco rigoglioso di vegetazione, offre percorsi detox e purificanti. Possibili diversi trattamenti, come massaggi drenanti per migliorare la circolazione sanguinea, fanghi rassodanti e cure per le disfunzioni del sistema circolatorio/linfatico.

Come per godersi al meglio una vacanza benessere

Dopo aver deciso di trascorrere le proprie vacanze in Italia ed aver optato per una delle splendide SPA appena descritte, non resta che soffermarsi su alcuni accorgimenti, per godersi al meglio la propria pausa di benessere!

Bisogna innanzitutto ricordare che esiste un percorso da seguire nelle SPA, per ottenere il massimo livello dei benefici da ogni trattamento. Si parte dal bagno turco, per favorire subito la dilatazione dei pori e prepararsi al meglio per il resto del percorso. Dopo una bella doccia fredda e alcuni minuti di pausa, si può entrare nella sauna finlandese per purificare la pelle e migliorare l’ossigenazione. E’ dunque il momento di dedicarsi alle docce emozionali, per poi proseguire nella zona umida, con le cascate del ghiaccio. Ecco che con la doccia scozzese si possono tonificare e rinforzare i tessuti, grazie allo sbalzo termico, passando da un getto di 26°C a uno di 40°C. Arriva così il momento di rilassarsi nella piscina cromoterapica e di godersi i percorsi nell’idromassaggio. Come ottima conclusione non rimane che affrontare il Percorso Kneipp, con la sua azione energizzante e tonificante.

Oltre a questi trattamenti di benessere, è possibile dedicare del tempo alla lettura e al relax, immersi nella natura e coccolati dai raggi del sole. Una dieta attenta e gustosa al tempo stesso sarà l’ulteriore elemento che vi assicurerà una vacanza davvero al top!

Share.