Addio alla pancia gonfia e dura in vista dell’estate

0

In vista della prova costume da sostenere con l’arrivo della stagione estiva, la pancia gonfia e dura rappresenta un nemico da combattere per molte donne. Se pensi che seguire una dieta che ti aiuti a perdere peso sia il solo modo per dire addio al gonfiore di pancia, sei fuori strada: sono molti, infatti, i rimedi che puoi mettere in pratica, anche in base alle cause che determinano il problema.

Puoi ritrovarti alle prese con la pancia gonfia e dura, per esempio, per colpa di uno stile di vita sedentario, ma anche per quello che mangi o per quello che bevi. Quel che è certo è che le soluzioni drastiche non vanno mai bene, poiché sono meno efficaci di quanto immagini.

Come sconfiggere la pancia gonfia e dura

Il gonfiore di pancia non è determinato solo dai grassi che si accumulano, ma può derivare da una digestione complicata, magari per difficoltà di carattere psicologico o emotivo o per uno stato di ansia. Insomma, se temi la
pancia gonfia e dura rimediprova costume forse è arrivato il momento di cambiare il tuo stile di vita, perché è proprio la frenesia della quotidianità in molte circostanze che induce a mangiare in tempi ridotti: così facendo, finisci per masticare male, per alimentarti in maniera non equilibrata e per ingerire l’aria da cui dipende un rallentamento della digestione.

Come dimagrire in un mese, dunque? Il ricorso a integratori alimentari rientra tra i rimedi naturali che puoi applicare: le tisane al finocchio e il carbone vegetale sono solo due esempi di ciò che ti può tornare utile.

Come dimagrire in un mese con le tisane

Proprio le tisane ti permettono di non avere più a che fare con una pancia gonfia e dura che è senza dubbio poco piacevole da vedere: quelle alla malva o al carciofo sono le più indicate, ma da sole non sono sufficienti dieta pancia gonfia e duraper consentirti di superare la prova costume che tanto ti preoccupa.

Devi prenderti cura del tuo corpo in ogni momento: quando sei seduta, per esempio, dovresti trovare il tempo di assumere una postura eretta in virtù della quale l’addome possa rimanere tonico non rilassandosi.

Contro il gonfiore di pancia anche gli esercizi di respirazione sono in grado di garantire risultati più che interessanti: nulla ti vieta, poi, di fare affidamento sui massaggi, indispensabili per fare in modo che sia il basso addome che l’alto addome restino tonici.

La dieta contro il gonfiore di pancia

Naturalmente nella lista dei consigli che fanno parte di una guida su come dimagrire in un mese è molto rimedi pancia gonfia e duraimportante la dieta: non deve essere dimagrantequello che conta è che sia equilibrata. Ciò vuol dire che deve essere ricca di fibre, sostanze importanti per favorire il transito intestinale e la digestione.

Tanta frutta secca è utile per contrastare il gonfiore di pancia, oltre all’intestino pigro e alla stitichezza, e dovrebbe essere abbinata con abbondanti quantità di verdure verdi a foglia larga, con il pesce e con la carne bianca. Non possono mancare, inoltre, i cereali e i semi, alleati perfetti di chi vuole combattere contro la pancia gonfia e dura, mentre dovrebbero essere messi al bando – o comunque limitati – i latticini, le fritture, gli alimenti molto salati, i dolci, i legumi secchi, la pasta e il pane.

Tutti questi accorgimenti ti aiuteranno a sconfiggere la ritenzione idrica: sei pronta a metterli in pratica?

Share.