Abbellire le mani e le unghie

0

Si dice che la bellezza passa sempre dalle mani che risultano essere il biglietto da visita di ogni persona e ad ogni occasione, le mani parlano di noi, quindi sarebbe bene trattarle con cura per far si che possano essere assolutamente impeccabili sia nella quotidianità che nelle occasioni speciali.

Anche nel corso della storia la cura delle mani faceva parte delle abitudini e della tradizioni dei vari popoli, le donne nobili dell’antica Roma ad esempio curavano le proprie mani con olii essenziali a base di erbe aromatiche mentre ancora oggi in India durante il rito del matrimonio i parenti dello sposo si occupano di decorare le mani della futura sposa con dei decori particolarmente curati tanto da sembrare quasi degli antichi ricami.

Purtroppo la cura delle mani veniva riservata solamente alle donne nobili in quanto la classe operaia occupata a lavorare non aveva nemmeno il tempo di curare le proprie mani e unghie. Ma dagli anni 70′ la situazione cambia in quanto si fa largo la concezione del bello tra tutte le classi sociali, siano esse borghesi che popolari,  e iniziarono a diffondersi molti centri estetici.

Ma avere delle mani sane non significa solamente metterenon significa solamente mettero lo smalto sul letto dell’unghia ma prendersi cura delle proprie mani nella loro interezza, dalla pelle che deve risultare morbida al tatto e luminosa fino alle unghie che devono essere resistenti e ben curate.

Ma la cura delle mani passa sicuramente dalla propria alimentazione e dal nostro stile di vita, meglio quindi curare l’alimentazione, la cheratina infatti conferirebbe all’unghia un aspetto resistente e forte, meglio quindi assumere alimenti come zolfo e silicio che ne aumenterebbero la produzione contribuendo a garantire all’unghia un aspetto sano.

Il termine manicure deriva dal francese e significa prendersi cura delle mani ma soprattutto delle unghie, la manicure si può effettuare comodamente a casa o da una professionista esperta nel settore, è necessario innanzitutto rimuovere ogni traccia di smalto, e immergere le unghie dentro una bacinella con acqua tiepida e un cucchiaino di sali da bagno, subito dopo rimuovere le cuticole e massaggiare un pò di crema sulle mani, modelliamo limandole e tagliandole dando forma alla punta, per una manicure perfetta sono necessari pochi ma efficaci accorgimenti.

Cristalli sulle unghie

Subito dopo possiamo utilizzare semplicemente un smalto che dona lucentezza e un tocco di colore, o possiamo ricorrere ad una ricostruzione unghie in gel che ci assicura unghie perfette anche per un mese, in aggiunta si potrebbero decorare il letto dell’unghia con disegni creativi o degli eleganti Swarovski.

Share.